APERTURA SINODO 2021

Prenderci cura, avere cura di noi stessi, dell’altro, del fratello e della sorella…di tutti

Tre momenti per raccogliere parole condivise ed esperienze vissute, sguardi di bene, per aprirci all’esperienza dell’umanità e della fraternità.

INSIEME

per un’esperienza di comunità e di comunione

APERTI

per essere germoglio, segno di vita fedele e perseveranza feconda

IN SERVIZIO

camminando su itinerari condivisi

“Cerchiamo gli altri e facciamoci carico della realtà che ci spetta,

senza temere il dolore o l’impotenza,

perché lì c’è tutto il bene

che Dio ha seminato nel cuore dell’essere umano” (Fratelli tutti n. 78)